Natura Nuova sbarca in Asia con il suo carico di bontà italiana e biologica.

Grazie all’attenzione dell’ufficio estero e alla propensione all’export dell’azienda, Natura Nuova è stata selezionata tra le aziende italiane a partecipare al Programma EU Gateway – Business Avenue proposto dalla Commissione europea per promuovere le relazioni tra imprese del vecchio continente e dei Paesi asiatici.

Riccardo Zannoni, export manager di Natura Nuova, nel mese di maggio è partito con una delegazione europea per Singapore. Insieme alle eccellenze dell’agroalimentare italiano (vino, olio, caffè…) ha portato il sapore intenso e vero della frutta biologica romagnola in Asia.

“È stata un’occasione di incontro e conoscenza di un nuovo mercato che ad oggi non consuma prodotti biologici di alta qualità” spiega Riccardo.  “L’alta qualità è data anche dalla filiera cortissima. Sapere quale albero fornisce la mela utilizzata per creare la polpa di frutta che si sta mangiando è una garanzia di sicurezza alimentare senza precedenti per il mercato asiatico”.

Natura Nuova in Asia ha presentato la gamma doypack Natura Nuova Bio, molto apprezzato sia dal punto di vista del prodotto che da quello del formato, pack innovativo di cui Natura Nuova è stata pioniere ed è oggi punto di riferimento per la categoria