Natura Nuova partecipa alla 30° edizione di Biofach a Norimberga.
L’azienda di Bagnacavallo (RA), specializzata nella produzione di polpe e frullati di frutta naturali, sarà presente alla trentesima edizione della più importante fiera, a livello mondiale, dell’alimentazione biologica.

Dal 13 al 16 febbraio 2019 | Padiglione 1 – Stand 1-519.

Natura Nuova sarà tra gli espositori di Biofach, la più importante fiera al mondo dedicata all’alimentazione biologica, in programma al Centro Esposizioni di Norimberga da domani  al 16 febbraio.

L’azienda di Bagnacavallo (RA), durante la fiera in terra tedesca, proporrà i propri prodotti biologici nati con l’obiettivo di soddisfare i consumatori più consapevoli ed esigenti perché hanno maturato una sensibilità “salutista” a 360° che li porta a condurre una vita sana con l’impegno di rendere più sostenibile anche il mondo che li circonda. E questa filosofia coincide perfettamente con la visione di Natura Nuova da cui derivano i principi cardine del suo produrre Bio:

  • produzione agricola sostenibile evitando l’utilizzo di fertilizzanti chimici e pesticidi
  • lavorazioni senza sostanze chimiche di sintesi
  • confezioni riciclabili

Sul mercato il tutto si traduce poi in Natura Nuova Bio (frullati di frutta, polpe di frutta, succhi di frutta, omogeneizzati, confetture, bevande e snack) e FruttaSuper (ricette innovative in doypack e vaschette).

Tutte le linee di prodotto proposte dall’azienda riflettono il desiderio di soddisfare l’esigenza di un cibo sano e gustoso senza rinunciare al gusto.

A proposito di Natura Nuova
Dal 1994 Natura Nuova produce polpe e frullati di frutta provenienti da coltivazioni biologiche, senza l’aggiunta di zuccheri o di conservanti. Prima al mondo, l’azienda adotta e perfeziona il processo di trasformazione a freddo della frutta: solo dopo esser stata lavata, selezionata, sbucciata e detorsolata, la frutta viene trasformata in frullato. In questo modo ad essere lavorata è solo la polpa della frutta, non la buccia e non il torsolo che potrebbero alterarne il vero sapore. Il passaggio da frutta fresca a vaschetta o doypack avviene in pochissimi secondi e in ambiente asettico, in totale assenza di aria.

Natura Nuova presta particolare attenzione al rispetto dell’ambiente grazie a:

  • Approvvigionamento di materie prime a chilometro zero grazie ad un Consorzio di produttori di frutta emiliano-romagnola la cui catena è garantita da Bioagricert e AB (Agriculture Biologique)
  • Utilizzo di alluminio e cartone, di produzione italiana e riciclabili al 100%, per gli imballaggi
  • Utilizzo di energia elettrica autoprodotta proveniente da fonti rinnovabili (fotovoltaico e cogeneratore)

A proposito di Biofach
L’edizione 2019 Biofach sarà la trentesima consecutiva. La fiera, che rappresenta indubbiamente un successo, fu fondata da Hagen Sunder, Hubert Rottner e Jürgen Ries e tutto iniziò nel 1990 nella Ludwigshafen Stadthalle con la partecipazione di 197 espositori. Circa 2.500 visitatori partecipano a quella che fu definita la prima “Fiera europea per alimenti biologici e prodotti naturali”. Biofach dal 1999 ha poi trovato casa a Norimberga: in quell’anno vennero riuniti ben 1.276 espositori e si registrarono oltre 15.000 visitatori. Nel 2001 i fondatori decisero di affidare l’organizzazione della fiera alla NürnbergMesse. Da allora Biofach si è trasformata nella principale fiera mondiale per l’alimentazione biologica e oggi conta oltre 50.000 visitatori professionali e più di 2.900 espositori.

Ufficio stampa
Ezio Zigliani
ezio@eziozigliani.com