“Chi ben comincia è a metà dell’opera”. Lo diceva lo scrittore latino Orazio e Natura Nuova fa suo questo antico detto partendo proprio da ciò che di buono la natura ci dona, la frutta fresca, che attraverso un processo produttivo particolare tramuta in polpa di frutta.

Le polpe di Natura Nuova conservano i valori nutritivi, l’energia, la freschezza e il sapore della frutta fresca perché sono:

  • realizzate con sola frutta selezionata, coltivata nel totale rispetto della natura
  • prive di zuccheri e conservanti

A fare la differenza è il processo di trasformazione a freddo che, prima al mondo, Natura Nuova adotta: dopo esser stata lavata, selezionata, sbucciata e detorsolata, la frutta viene trasformata in frullato. In questo modo ad essere lavorata è solo la polpa della frutta, non la buccia e non il torsolo che potrebbero alterarne il vero sapore.

Quattro sono le principali fasi di lavorazione delle nostre polpe di frutta:

  1. Conferimento della frutta fresca
  2. Macinazione della frutta
  3. Confezionamento in vaschette o sacchetti
  4. Stoccaggio e trasporto

Il passaggio da frutta fresca a vaschetta avviene in pochissimi secondi e in ambiente asettico, in totale assenza di aria.

Natura Nuova. Storia, valori, buone prassi