Camminare all’aria aperta almeno 30 minuti, da 3 a 5 volte a settimana mantenendo una frequenza cardiaca compresa tra il 50 e il 75% della Frequenza Cardiaca Massima (FCM).

È questo in sintesi uno dei principali e più diffusi consigli di medici ed esperti di benessere per prevenire malattie cardiovascolari, perdere peso e sconfiggere lo stress che ormai accompagna le nostre vite.

Camminare all’aria aperta è un’attività rigenerante sia per il corpo che per la mente e poterlo fare privilegiando percorsi lontani dal traffico e dall’inquinamento cittadini è un’occasione unica per “ossigenare” al meglio organismo e mente.

Tanti sono anche i benefici a livello di salute.
Conosciamo tutti infatti i fattori che aumentano le probabilità di rischio di morte da malattie cardiovascolari. Grazie alla pratica regolare della camminata, l’allenamento del muscolo cardiaco è il modo migliore per proteggerci dai problemi cardiovascolari. Essendo un’attività fisica moderata e di resistenza, la camminata veloce favorisce la circolazione sanguigna.

Essendo inoltre un’attività fisica priva di traumi da impatto al suolo, come la corsa, la camminata veloce, associata a una dieta sana e equilibrata, è raccomandata per perdere peso nei soggetti con sovraccarico ponderale.
Da non dimenticare lo stress, nemico numero uno della società moderna.
La camminata è un alleato importante per contrastare lo stress quotidiano: dovremmo approfittare sempre di una pausa per una camminata e staccare il cervello dalle preoccupazioni quotidiane. Camminando a velocità sostenuta, l’organismo produce una quantità di endorfine fino a 5 volte superiore di quelle prodotte a riposo. Cosa sono le endorfine? Anche comunemente chiamati “ormoni della felicità”, le endorfine sono una fonte di benessere per il corpo e la mente perché favoriscono lo sviluppo di pensieri positivi e permettono di prevenire la depressione legata allo stress.
Ecco quindi spiegato perché, dopo l’attività fisica, si ha la sensazione di serenità e di calma.

È semplice quindi… basta mettere le scarpe da ginnastica e iniziare a camminare!