Chi siamo

Natura Nuova staff

È possibile fare impresa senza riferirsi alle logiche del mercato globale?
… è possibile fare le cose per bene?

Sì, è possibile: succede quando l’idea imprenditoriale nasce da un impegno anzitutto etico.
Perché è morale valorizzare il lavoro dell’agricoltore, valorizzare le specialità del territorio, soddisfare con onestà le attese del consumatore.

Il consumatore, sempre più consapevole, ha premiato questo nostro impegno e in vent’anni abbiamo ottenuto vari riconoscimenti per l’innovazione e la qualità dei nostri prodotti di frutta fresca e a base di proteine vegetali. Prodotti che permettono a tutti, e in tutta praticità, di arricchire la dieta con alimenti genuini e salutari.

Le buone prassi

Dalla visione, ecco in sintesi le linee guida di Natura Nuova:

Il processo produttivo

La selezione delle materie prime

La qualità dei nostri prodotti testimonia la qualità di tutti i processi.
Fin dall’inizio: scegliamo materie prime italiane e ci affidiamo ad aree dedite alla coltivazione biologica e garantite da tracciabilità.
In particolare:

  • la frutta non proviene da produzioni destinate all’industria, bensì da coltivazioni di altissima qualità per il “banco” ma trattenuta per qualche imperfezione puramente estetica
  • la soia è italiana e biologica al 100%

Frutta: primi al mondo per l’estrazione “a freddo”

C’è etica anche nel modo di trattare il frutto. Natura Nuova, prima al mondo, adotta e perfeziona l’estrazione a freddo: dopo esser stata lavata, selezionata, sbucciata e detorsolata, della frutta rimane la polpa, ed è solo questa – e nient’altro, neppure l’aria – che viene trasformata in frullato.
Così la nostra frutta è naturalmente buona, integra delle sue proprietà organolettiche.
Tutto questo avviene in pochissimi secondi e in ambiente asettico, così da non dover aggiungere conservanti.
E non vengono aggiunti nemmeno antiossidanti e acidificanti perché le confezioni che abbiamo scelto, sia le vaschette che i sacchetti, proteggono efficacemente il prodotto da luce e ossigeno.

approfondimento

Tofu: la qualità, l’innovazione e la cura

Il nostro successo anche in questo caso si spiega anzitutto con una scelta di qualità senza compromessi.
A cominciare con la selezione della migliore soia italiana – principalmente dall’Emilia Romagna – biologica e, ovviamente, priva di OGM. La qualità della materia prima è preservata lungo il processo produttivo, che si avvale di impianti assolutamente all’avanguardia per questo settore in tutta Europa.
La bontà del prodotto finito è principalmente merito del nostro personale specializzato che, grazie al know-how e ad una cura artigianale, sa esprimere al meglio le potenzialità gastronomiche di questo alimento, fondamentale per una dieta sana.

approfondimento

Tempeh italiano e biologico

Il tempeh è in assoluto il prodotto più pregiato a base soia: il fagiolo infatti viene lasciato integro e solo decorticato, non subisce alcun trattamento se non quello naturale di una breve cottura. I fagioli vengono quindi fermentati per rendere le proteine della soia digeribili e facilmente assimilabili dall’organismo.
Dal punto di vista organolettico, la consistenza del tempeh è solida e compatta, l’odore e il sapore unici: oltre alle blande note della soia, la fermentazione conferisce note di noci e funghi. Il nostro processo di lavorazione prevede l’utilizzo di soia selezionata italiana di provenienza locale, principalmente dall’Emilia Romagna. La soia è biologica quindi priva di OGM.

approfondimento

Seitan: un cibo “giusto”

Fu George Osawa, esperto di macrobiotica, a coniare la parola Seitan per indicare un cibo “giusto” nel sostituire la carne, nel non inquinare, ma soprattutto “giusto” perché alla portata di tutti. Il seitan è un alimento ricavato dall’estrazione della parte proteica (glutine) della farina di frumento manitoba e Natura Nuova utilizza solo farina manitoba biologica. E’ un alimento ad alto contenuto proteico a base di glutine, estratto da farine di grano tenero, bollito e insaporito con salsa di soia ed erbe aromatiche, confezionato, pastorizzato in acqua, raffreddato e infine stoccato in cella frigorifera.

approfondimento

Bio: una scelta di Vita

Natura Nuova propone prodotti biologici, a base di frutta e a base di proteine vegetali, con l’obiettivo di soddisfare i consumatori più consapevoli ed esigenti.
Questi consumatori spesso hanno maturato una sensibilità “salutista” a 360°: vita sana in un mondo che dobbiamo impegnarci affinché sia più sano. E’ una filosofia che coincide perfettamente con la nostra visione.
Da questa visione sono derivati i principi cardine del produrre Bio di Natura Nuova: produzione agricola sostenibile evitando l’utilizzo di fertilizzanti chimici e pesticidi, lavorazioni senza sostanze chimiche di sintesi, confezioni riciclabili.

Euro foglia Natura Nuova

I nostri numeri

Natura Nuova ha dato vita e si avvale del contributo di soci del Consorzio di produttori di frutta emiliano-romagnola che rispetta le rigorose regole imposte dalle certificazioni BRC e Bioagricert. L’Azienda annovera nella Sede di Bagnacavallo e nei tre stabilimenti produttivi oltre 150 dipendenti; 9 sono le linee di produzione (4 di polpe di frutta in vaschetta; 2 di frullati di frutta in doypack; 1 del tofu, 1 del tempeh, 1 dei malti e sciroppi, 1 di fichi caramellati) per un totale di oltre 16.000 tonnellate di materia prima lavorata (15.000 tonnellate di frutta).

0
Stabilimenti produttivi
0+
Dipendenti
0
Linee di produzione
0
Materia prima lavorata (ton.)

Natura Nuova è Green

Natura Nuova fotovoltaico

Da sempre attenta all’aspetto ambientale, Natura Nuova tramite gli impianti di fotovoltaico e cogenerazione installati, produce circa 500.000 kWh/anno (200kWh/anno da impianti fotovoltaici, 300kWh/anno da cogeneratore). Gli scarti di produzione (bucce di mele, scarti di Tofu) diventano materie prime secondarie tramite la sinergia con aziende specializzate, come il cartone che insieme all’alluminio è il nostro materiale d’imballo, tutto di provenienza nazionale.

Le nostre certificazioni

Dal 2001 lo stabilimento Natura Nuova è accreditato con successo presso il MIPAAF (Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali) in quanto detiene tutti i requisiti necessari per la produzione di alimenti dedicati per l’infanzia.
Natura Nuova è inoltre certificata: BRC, Bio Agri Cert, Fair Trade, Kosher.

BRC food certificated
bioagricert
Fairtrade

Almaverde BIO

Nato nel 2000, il Consorzio Almaverde Bio Italia è oggi riconosciuto come il primo marchio di biologico in Italia e vanta una gamma di prodotti assolutamente unica nel settore, adatto a tutti i canali commerciali. Natura Nuova è una delle 11 imprese associate, leader del settore agroalimentare italiano e licenziataria del marchio Almaverde Bio per polpe e omogeneizzati di frutta, gastronomia vegetale, latti di origine vegetale.

Almaverde BIO